COMMISSIONE CONTROLLO E GARANZIA (PARTE SECONDA) RESPINTA

I Consiglieri del M5S avevano richiesto nel mese di gennaio l'istituzione di una Commissione consiliare permanente di controllo e garanzia,che ha il compito di controllare e di verificare l'attività amministrativa dell'Ente. La sua approvazione nel Consiglio comunale scorso avrebbe dovuto inaugurare quell'apertura della maggioranza al dialogo politico che tanto viene celebra, ma che in realtà è sempre mancata. Purtroppo la nostra proposta è stata bocciata dalla stessa maggioranza. Le motivazioni, prive di qualsiasi fondamento, usate per giustificare questa loro presa di posizione, mostrano una maggioranza superba e non aperta al confronto. Tenendo conto delle diverse espressioni politiche presenti in Consiglio, questa commissione doveva rappresentare uno strumento di garanzia per le opposizioni e di controllo sull'attuazione delle linee programmatiche dell'Amministrazione. Che dietro a questa bocciatura si nasconda una maggioranza spaventata, non capace di confrontarsi con il M5S che ha invece le idee ben chiare e non teme nulla?

 

14/06/2015