AD UMBERTIDE I CITTADINI TAPPANO BUCHE A LORO SPESE

Ecco come siamo ridotti, i cittadini umbertidesi tappano le buche delle strade. E’ successo pochi giorni fa, un cittadino, indispettito da quella buca che quando pioveva diventava un lago e che, puntualmente, con il passaggio delle auto si trasformava in un costante gavettone per i poveri pedoni, ha provveduto a chiuderla. Così un umbertidese a proprie spese si è adoperato per porre fine ad un disagio divenuto insopportabile. E’ possibile che con le imposte che paghiamo siamo a questo punto? Il Sindaco Locchi e l’Assessore al bilancio Tosti vanno ripetendo da giorni che il bilancio comunale è solido e che viaggiamo a gonfie vele, allora perché non si inizia a rimettere a nuovo il manto stradale? Prima delle elezioni comunali, ormai un anno fa, si è cominciato a sistemare le strade cittadine, dopo le elezioni i lavori si sono fermati, anzi, le strade che erano state asfaltate sono state smembrate di nuovo per i lavori di posa del cavo di fibra ottica! La manutenzione delle strade così come la loro pulizia in tutto il territorio comunale, frazioni comprese, dovrebbe essere periodica e non in vista dell’imminente scadenza elettorale. Se i soldi ci sono che vengano spesi per la manutenzione del paese e la riduzione dei tributi, i cittadini ringrazieranno di sicuro.  

 

21/06/2015