SARA' STATO UN CASO?

L’evento promosso dal M5S sulla FCU lo scorso 26 settembre ha incontrato non poche difficoltà organizzative, inizialmente si sarebbe dovuto svolgere nella sala convegni San Francesco, sala che al momento della prenotazione risultava libera. Purtroppo ad una settimana dall’evento la  richiesta del M5S non viene accolta dalla Giunta comunale. Questo perché lo stesso giorno, ma a partire dalle ore 16, un’altra associazione aveva fatto richiesta dei locali, del chiostro e della piazza San Francesco per l’allestimento di un proprio evento. Le due diverse manifestazioni non si sovrapponevano né da un punto di vista organizzativo né temporale, visto che la prima era prevista per la mattina mentre l’altra per il pomeriggio. L’iniziativa si sposta  allora al cinema Metropolis, edificio pubblico, ma gestito da una associazione che garantisce la disponibilità della sala dietro pagamento di una piccola cifra. A pochi giorni dall’evento si apprende invece dall’associazione che per l’affitto della sala si sarebbero dovuti versare € 400,00. Sembra che un solerte consigliere della maggioranza (badate bene, non  un impiegato comunale, ma un consigliere comunale, evidentemente preoccupato per le nostre risorse) abbia chiamato il Presidente dell’associazione per informarlo che il costo per l’uso della sala in questione era di € 400. Una cifra importante soprattutto se paragonata a quella che si richiede in caso di utilizzo per eventi del parco pubblico urbano nel nostro comune, come ad esempio il Parco Ranieri, che è di circa € 103,29 per un giorno. Sappiamo che il Comune non ha concordato tariffe con il gestore del cinema, dovremmo allora dedurre che l'intraprendente consigliere abbia determinato la cifra sulla base di quanto indicato sul piano finanziario per la gestione della sala cinematografica? Vorremmo ora sapere quanti finora hanno pagato 400 euro per l’affitto della stessa. Come dovremmo interpretare tutto ciò, come un tentativo goffo di intralciare un’iniziativa di interesse pubblico promossa dal M5S? Ci è dispiaciuto inoltre  notare l'assenza a questo evento del sindaco e di tutti i rappresentanti della maggioranza, considerata l'importanza del tema affrontato.

 

10/10/2015