Interrogazione in merito all'episodio accaduto presso la scuola di infanzia e asilo nido di via Morandi

DAL CONSIGLIO COMUNALE DEL 26 OTTOBRE 2015

 

Al Presidente del Consiglio Comunale di Umbertide

 

Al Sindaco del Comune di Umbertide

 

 

 

 

 

Oggetto: Interrogazione in merito all'episodio accaduto presso la scuola di infanzia e

                 asilo nido di via Morandi

 

Si chiede risposta orale e scritta

 

 

Premesso che

recentemente  la scuola dell'infanzia “Marcella Monini” di via Morandi è stata protagonista di un episodio grave che ha creato preoccupazione tra i genitori: nel giardino dell'edificio scolastico un allievo della scuola materna ha rinvenuto un'esca avvelenata per topi;

 

considerato che

 

quando si chiede un intervento di derattizzazione questo comporta, il più delle volte, la chiusura per un tempo indeterminato della parte in cui si posizioneranno gli erogatori; altresì si può cercare di concordare con la ditta incaricata la porzione da chiudere per limitare il più possibile i danni alla libera circolazione;

 

 

queste esche avvelenate sono all'interno di tubi o scatole posizionati in modo fisso per non essere trascinati via e l'area va interdetta ai minori per evitare che li possano toccare, spostare o giocarci, inoltre è necessario che siano indicate con apposito segnale le zone in cui si trovano tali distributori di esca e che ci sia un'attenta sorveglianza del personale scolastico;

 

i consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle

 

interrogano il Sindaco

 

- per riferire in merito alla vicenda;

- per sapere se c'è stata una negligenza da parte della ditta che si è occupata dell'intervento di derattizzazione;

- per sapere se corrisponde al vero che il soggetto che ha effettuato il controllo, successivamente alla vicenda,  sia lo stesso che ha in precedenza posizionato le esche;

- in che modo l'Amministrazione intende procedere al fine di evitare situazioni analoghe in futuro.

 

 

Umbertide, 22.10.15

 

                                                      Valentina Pigliapoco

 

 

Michele Venti