Interrogazione urgente con risposta orale e scritta presentata ai sensi dell’art.24 comma 6 del vigente regolamento del Consiglio comunale

 

DAL CONSIGLIO COMUNALE DEL 29 NOVEMBRE 2016

Al Sindaco del Comune di Umbertide

AL Presidente del Consiglio comunale

PREMESSO CHE

Nel Consiglio comunale del giorno 26.10.2015 è stata approvata la deliberazione n. 50 avente ad oggetto: Progetto di estensione dell'attività di recupero di rifiuti speciali non pericolosi da parte della ditta Splendorini Molini Ecopartner s.r.l.: richiesta di attivazione di nuova procedura di verifica di assoggettabilità a V.I.A.,

VISTO CHE

nella medesima delibera è riportato in premessa che la ditta Splendorini Molini Ecopartner s.r.l. “tratta il recupero di materiali speciali non pericolosi”, così come meglio descritto nell'allegato “sub A”, redatto dall'Ufficio Tecnico, che costituisce parte integrante e sostanziale della delibera,

CONSIDERATO CHE

con nota prot. 638 del 7.04.16 la sottoscritta chiedeva di conoscere quale fosse l'impianto di compostaggio nel quale viene conferita parte della frazione organica dei rifiuti, oltre all'impianto di Ponte Rio, e poiché con nota prot. 7612/16 il responsabile dello VIII settore, rispondendo alla sopracitata nota, rappresentava come la società GESENU per l'annualità 2015 avesse conferito la parte organica del rifiuto urbano in parte nell'impianto di recupero della soc. Splendorini Molini Ecopartner;

TENUTO INOLTRE CONTO

che la recente pubblicazione dell'ARPA “gestione rifiuti urbani” afferma che “un piccolo quantitativo di frazione organica umida (raccolto in ATI 1 e ATI 2) è stato gestito presso l'impianto di recupero Splendorini, (...)”

Il Gruppo consiliare del M5S interroga il Sindaco e l'Assessore competente per sapere :

- se la ditta Splendorini Molini Ecopartner può trattare rifiuti urbani e di conseguenza se la delibera portata in Consiglio riportava notizie non veritiere;

- quali provvedimenti intende intraprendere questa amministrazione alla luce delle recenti notizie relative alla tipologia di rifiuti lavorati dall’azienda.

Umbertide, 24 ottobre 2016

 

Il gruppo Consiliare del M5S

Valentina Pigliapoco