ANCORA SPESE INUTILI

Circa una settimana fa ci chiedevamo come si sarebbe comportata la nostra Amministrazione in vista della scadenza della convenzione per la gestione associata della segreteria comunale, in quanto il Comune di Umbertide e quello di Monte S. Maria si servono dello stesso segretario comunale nell'attività giuridico-amministrativa dei rispettivi enti. Nel consiglio comunale di lunedì scorso questa convenzione è stata rinnovata fino al 2021 nonostante avessimo fatto più volte presente (già dal 2015!) il maggior costo che comporta. Infatti in presenza di questa convenzione, al segretario spetta una maggiorazione stipendiale del 25%. Ritenendo che l'amministrazione non avesse tenuto conto delle più elementari norme e regole di economicità, avevamo già fatto presente l'accaduto alla Corte dei Conti. Ha senso mantenere questa convenzione con un comune che ha ridotto le ore settimanali di impiego del segretario accollando al nostro Ente gran parte della maggiorazione stipendiale (83,44)? La Giunta dice di aver valutato positivamente la gestione associata così come attuata e condotta, ma positiva per chi? Non certo per noi che ci troviamo accollato un costo aggiuntivo considerevole, quando potremmo avere il segretario comunale per tutte le ore previste da contratto ad un costo nettamente inferiore. Magari positiva sarà per l'altro comune interessato. Insomma si vuole essere caritatevoli verso un altro comune che lamenta difficoltà (parliamo di un comune di 1200 abitanti che potrebbe benissimo associarsi con altri piccoli comuni limitrofi), poi però quando c'è da valutare l'attuazione di certe procedure, come quella per la riscossione delle entrate, le conclusioni sono ben diverse.

14.06.17