SISTEMARE IL PARCO DELLE GARIBALDI - SI CHIEDE INTERVENTO IMMEDIATO

Con una interrogazione congiunta i gruppi consiliari del Movimento 5 Stelle e Umbertide cambia chiedono all'Amministrazione comunale un intervento immediato di sistemazione del parco di pertinenza delle scuole di via Garibaldi, che ospitano i bambini dell'asilo e della primaria. “Il parco - affermano le due forze politiche di opposizione – necessita di una accurata pulizia generale, di manutenzione e di un attento controllo, anche perchè sono stati reperiti e fotografati resti di materiale usato per scaldare l'eroina e siringhe”.
“I giochi sono ormai infradiciati e pericolosi, ma più in generale occorre risolvere un problema di sicurezza. All’interno del parco ci sono infatti almeno 2 idranti che presentano vetri rotti e sportelli scardinati. Delle staccionate esistenti sono rimaste solo alcune parti isolate e nemmeno complete che non hanno più alcuna funzionalità e dal terreno sporgono tubi che possono costituire fattore di pericolo”.
“Durante gli orari scolastici – chiedono infine 5 Stelle e Umbertide cambia - il parco non dovrebbe essere aperto a nessun altro utente che non siano i bambini della scuola, proprio per evitare che personaggi estranei alle attività (già segnalati alle autorità) possano creare problemi”.
“Il parco – concludono i capigruppo di 5 Stelle, Valentina Pigliapoco e Umbertide cambia, Claudio Faloci, è l'emblema di una condizione di incuria che occorre affrontare prima che degeneri, e rivela in maniera chiara anche l' esigenza di affrontare con un'altra attenzione, e senza ipocrisia, i problemi della sicurezza e della diffusione di droghe”

 

17/11/2014