LA NOSTRA PROPOSTA SUL COMPLESSO " LA FORNACE "

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle Umbertide ha presentato un ordine del giorno relativo al complesso residenziale “La Fornace” chiedendo un impegno concreto da parte del Sindaco e di tutta l'Amministrazione affinché si inizi un percorso di riabilitazione di questa area, considerata da gran parte degli umbertidesi uno scempio per la città. Questo quartiere, a ridosso del centro storico, è abbandonato ormai da tempo a se stesso. Un'atmosfera di desolazione e impietoso degrado lo avvolgono. Pensare che questa zona rientrava in un importante progetto di riqualificazione e recupero dell'area!
Da un recente controllo, effettuato dalla Polizia, in un sottoscala, sono stati rinvenuti alcuni oggetti atti allo scasso; questa “città fantasma” sembra essere, dunque, diventata rifugio improvvisato per malviventi. Il caso è già approdato in Consiglio comunale, nel 2013, ma la situazione ad oggi è ancora la stessa, non sembra essersi sbloccata, tenuto conto anche del fatto che il termine del piano attuativo di intervento edilizio di questo complesso è fissato per il 2015. In vista di questa scadenza chiediamo al Sindaco di impegnarsi affinché sia tenuto alto il controllo sulla stato della struttura, al fine di garantire la sicurezza della stessa, e di attivarsi in maniera effettiva perché ci sia un recupero e utilizzo dell'area, magari destinando tale immobile a canone sociale per famiglie ed attività. Ci auguriamo che in futuro ci sia una maggiore attenzione e una migliore programmazione delle attività di carattere urbanistico ed edilizio nel nostro territorio.

 

4/03/2015