SULLA CONVENZIONE DEL SERVIZIO DI SEGRETERIA COMUNALE (PARTE TERZA)

L’approvazione della modifica della convenzione di segreteria approvata dal Consiglio Comunale del 24 marzo può configurare in capo allo stesso Comune un danno erariale? Il Movimento 5 Stelle Umbertide lo ritiene probabile, per questo motivo ha segnalato l’accaduto alla Corte dei Conti di Perugia.
Ricordiamo che, in virtù di una convenzione stipulata nell’anno 2007, il Comune di Umbertide e il Comune di Monte Santa Maria Tiberina si servono dello stesso Segretario Comunale nella attività giuridico-amministrativa dei rispettivi Enti.
Nel Consiglio Comunale sopra richiamato, come ultimo punto dell’ordine del giorno, vi era la richiesta di modifica di un articolo della convenzione esistente tra i due Comuni riguardante la segreteria comunale. Il Sindaco di Monte Santa Maria Tiberina chiedeva al nostro Comune di poter ridurre l’orario di impiego del Segretario Comunale.
Va precisato che il Contratto collettivo nazionale di lavoro dei segretari comunali e provinciali prevede per il segretario che ricopre sedi di segreteria convenzionate una retribuzione mensile aggiuntiva pari alla maggiorazione del 25% della retribuzione complessiva.
Da un controllo effettuato sul sito del Comune di Umbertide, ci accorgiamo che in termini monetari quella maggiorazione potrebbe equivalere ad una spesa antieconomica non trascurabile per le casse del nostro comune.
In sede Consiliare noi del Movimento 5 Stelle abbiamo chiesto perché non rescindere la convenzione con il Comune di Monte Santa Maria Tiberina, potendosi così avvalere dei servizi del Segretario Comunale per tutte le 36 ore previste da contratto con un costo di orario nettamente inferiore.
In altri termini, il comportamento della Amministrazione, già aspramente criticato in sede consiliare dai consiglieri del M5S, in dispregio delle più elementari norme e regole di economicità e di efficacia, sarebbe da ritenersi irrazionale perché non ispirato al contenimento della spesa pubblica e non attinente agli interessi della collettività umbertidese.