Riflessioni post libro

Giovedì sera si è tenuta presso il Ristorante Pomarancio la presentazione del libro " I Padrini dell'Umbria" . Alla serata , organizzata da Movimento 5 Stelle di Umbertide, era presente l'autore Claudio Lattanzi. Di fronte ad una folta platea l'autore ha illustrato come il buon governo della sinistra è sprofondato in un pantano a colpi di inchieste e scandali che testimoniano la degenerazione di un gruppo dirigente trasformato in una struttura di potere il cui vero obbiettivo è quello di perpetuare se stesso piegando i cittadini agli interessi del partito - padrone.

Alla domanda di quali conseguenze teme per se stesso dalla pubblicazione di un libro denuncia di un regime alimentato dal clientelismo ,l'autore ha fatto notare che chi si sente sotto assedio sono coloro che sono parte integrante del sistema , e che troppo spesso il potere di questa casta viene ingigantito oltre le sue reali possibilità di manovra. Il testo , edito da Intermedia , è di sicuro interesse, attuale e soprattuto da la possibilità di dare nomi e cognomi e situazioni spesso incomprensibili o poco chiare ai cittadini anche con espliciti riferimenti ad Umbertide.

 

Altro in questa categoria: « Apericena